Lago di Bolsena

Il lago Bolsena è il quinto lago d’Italia, e il più grande fra quelli di origine vulcanica. Occupa uno spazio formatasi attraverso fenomeni tettonici. Il Marta, che l’alimenta, sfocia in prossimità del paese omonimo. Il giro del lago in barca si può fare salpando da Capodimonte o da Bolsena. Le rive del lago sono coltivate a vigna e ulivi, inframmezzate da foreste di querce e castagni. La macchia mediterranea domina le due isole Bisentina e Martana, resti di conetti vulcanici. Attorno al lago si trovano Bolsena e Montefiascone.

Bolsena è un borgo medievale sullo sfondo dei monti Volsini. Da visitare la bella chiesa romanica di S. Cristina, con facciata rinascimentale e campanile trecentesco. La affianca la cappella del Miracolo. Nell’interno, sono conservati affreschi dei secoli XIV e XVI, e un polittico di Sano di Pietro e Benvenuto di Giovanni. La cappella del miracolo deve il suo nome alla leggenda di un prete boemo che, nel 1263, mentre celebrava la messa vide sgorgare sangue dall’ostia consacrata, avendo dubitato della transustanziazione. Il castello degli Orvietani, eretto nei secoli XIII e XIV, domina l’abitato. Oggi vi è allestito il Museo territoriale del Lago di Bolsena.

Montefiascone sorge su un colle rivolto verso il lago, ed è con tutta probabilità il luogo del "Fanum Voltumanae" dell’antichità. La domina la singolare costruzione romanica di S. Flaviano, del secolo XII, composta di due chiese sovrapposte. In una cappella si trova la pietra tombale di Giovanni Fugger con la nota iscrizione "Est Est Est", legata alla leggenda che ha dato il nome al vino bianco locale. Maestoso il Duomo, dalla bella cupola seicentesca di Carlo Fontana. Nel tesoro dell’edificio si trova una statua di S. Margherita, attribuita alla scuola di Arnolfo di Cambio. Sulla sommità del colle si erge la Rocca papale, che conserva molti resti medievali.

Notizie utili:
Provincia di Viterbo
Lago di Bolsena, m. 305
Bolsena, m. 350; ab. 4160
Montefiascone, m. 590; ab. 12.888
Come arrivare: A1, uscita Orvieto.


I Laghi da Visitare

Meteo Lazio

Meteo Lazio

Privacy & Cookie