Castel Sant'Angelo

Fatto costruire dall'imperatore Adriano nel 130 a.C. come proprio mausoleo, già utilizzato come fortezza in età medievale, nel Rinascimento divenne residenza papale con funzioni anche di fortezza e di carcere. Deve il nome alla statua dell'arcangelo Michele posta da papa Gregorio Magno durante una epidemia sulla sommità del mausoleo.
Unita alle mura vaticane grazie al "passetto", lungo corridoio fortificato che durante il Sacco di Roma del 1527 consentì al pontefice di mettersi in salvo.
Al castello si accede attraverso il Ponte omonimo; l'attuale aspetto lo si deve all'intervento del Bernini che ornò la balaustra con dieci statue di angeli. All'interno della struttura si può visitare il Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo.


I Laghi da Visitare

Meteo Lazio

Meteo Lazio

Privacy & Cookie